Facebook Vola Dopo Trimestrali: Utili Sopra Aspettative

Trimestrali rilasciate, utili sopra le aspettative

Facebook vola dopo il rilascio dei dati sugli utili nelle trimestrali rilasciate ieri.

Facebook Inc. ha dovuto affrontare le gravi consequenze di mesi di problematiche sulla regolamentazione tutte questa settimana. Facebook è stata multata di $5 miliardi dopo il patteggiamento con la U.S. Federal Trade Commission per i problemi relativi alla privacy, più un accordo privato di $100 milioni con la Securities and Exchange Commission relativo alla stessa problematica.

Ma nulla di tutto questo ha compromesso la sua capacità di attrarre nuovi clienti e pubblicitari. Nel secondo trimestre Facebook ha dimostrato il suo valore superando di gran lunga le aspettative sugli utili degli analisti e portando una crescita sostanziale nel suo bacino di utenza, mostrando al mondo di avere la competenza di operare nella più grande social-media company.

“Se però non si rimette in riga la frustazione con l’industria continuerà a crescere”, ha dichiarato il CEO Mark Zuckemberg.

Per più di un anno Facebook ha affrontato diverse crisi dovute alle problematiche relative alla fuga di informazioni personali dei clienti e il diffondersi di fake news nei suoi applicativi. Mentre da una parte è rallentata la crescita di Facebook, la compagnia sta crescendo velocemente sulle altre applicazioni e ha cominciato progetti per unificarle in un unico canale. Al momento 2.7 miliardi di persone usa una delle applicazioni Facebook.

“Nonostante sia finito in prima pagina più volte per quasi due anni, l’uso rimane forte” dichiara Benkùjamin Schachter, analista del Macquarie. man mano che gli utenti si aggiungono “pensiamo che i pubblicitari si faranno avanti.”

Nella chiamata di Mercoledì, il capo cùfinanziario David Wehmer ha dato tre ragioni per giustificare l’aspettato calo nelle vendite.

Potrebbe esserci più pressione dovuta alle nuove regolamentazioni, come la nuova leggere per la raccolta dati europea;
Ci potrebbero essere cambiamenti sulle politiche sulla privacy nei dispositivi iOS e Android, dove Facebook rilascia le sue applicazioni;
Facebook sta portando avanti le proprie manovre sul problema privacy, che potrebbe frenare la crescita di utenza sull’applicazione.

Includendo i costi dovute a multe e tasse, Facebook ha concluso il mese con un utile netto di $2.62 milioni e un profitto di $1.99 ad azione, contro i $5.11 milioni di utili e il guadagno di $1.74 per azione del secondo trimestre del 2018.

 

 

 

 

 

Fonte: Bloomberg

 

 

Se sei interessato a scoprire come poter trarre vantaggio da queste operazioni segui anche il nostro corso di Trading gratuito.

 

 

Articoli correlati…

Iran Sposta Petrolio nei Porti Cinesi: La Cina Si Prepara Al Contrattacco

Google “Termina” in Cina il Prototipo di Dragonfly: Facebook Reagisce

Banche Centrali Rilanciano Crescita Economica

Mercato Oggi: Fed Si Aggiorna, Atteso l’Intervento di Powell

di
luglio 25, 2019
Check our free signals

Ci Segua


ContattaciTermini e CondizioniPolitica Sulla Privacy

The information and content held within this website has been created by Broker Academy Online and are for educational purposes only. Trading online activities offer no guarantee of earnings. There are many factors including general economic conditions that can have an impact on your investment and past results are not indicative of the future. Trading online can put your money in jeopardy, as the financial or stock markets can move quickly and go up and down against your investment. Invest with capital which is reasonable to you as the investment may fail meaning you lose it plus have to pay additional money.